APRE OLMEDO SUL PODIO ALLA GRAN FONDO "TERRE DI LAMBRUSCO"

14 Giugno 2018

Si è tenuta Domenica 10 giugno la 2° edizione della "GRAN FONDO HANDBIKE TERRE DI LAMBRUSCO".

Percorso di oltre 63 km da percorrere interamente nell'entroterra reggiano: con partenza da Albinea (RE) è previsto un trasferimento di 8 km per poi proseguire con una cronometro individuale di km 7,200 da Scandiano a Casalgrande su un percorso decisamente impegnativo.

La Granfondo prosegue poi su 2 percorsi: il corto di 37 km e quello lungo di oltre 63 km. totali.

Oltre 120 handbikers iscritti a questa manifestazione: per il G.C. APRE OLMEDO hanno partecipato Alberghini Davide, Artoni Renzo, Billi Flavio, Collovati Vittorio, Gomiero Andrea, Laghi Gian Luca, Marzocchi Fabio,  Meschiari Andrea, Prati Maurizio, Zanotti Davide e Zucchini Antonio.

Partenza fissata alle ore 9 sotto un sole estivo con temperature elevate: la manifestazione è stata trasmessa interamente da una televisione locale che ha trasferito le emozioni degli atleti nelle tv dei telespettatori. 

I risultati della cronometro danno Andrea Meschiari in grande crescita! Il forte atleta emiliano si classifica, infatti, in 4° posizione nella cat. MH3 a solo 1'42" dal campione del mondo Cecchetto. Andrea è ormai pronto per traguardi sempre più importanti.

Segue a poco più di 1 minuto un brillantissimo Davide Zanotti, completamente a suo agio nei ripidi saliscendi della crono.

Ottimi crono per i due scalatori della squadra, Maurizio Prati e Flavio Billi, rispettivamente 11esimo e 13esimo.

Seguono poco dopo un pimpante Gian Luca Laghi (17esimo), un Antonio Zucchini in crescendo (25esimo); Renzo Artoni (29esimo), in difficoltà nei saliscendi e Davide Alberghini (31esimo), che sta ritrovando una condizione accettabile.

Nella cat. MH1 Andrea Gomiero si conferma, ancora una volta, conquistando il gradino più basso del podio.

Nella cat. MH2, il giovane Fabio Marzocchi completa agevolmente l'impegnativa cronometro ottenendo un ottimo 8° posto.

Nella cat. MH4, il rientrante Vittorio Collovati giunge 25esimo, ma poi porta a termine il percorso lungo; da lui non si poteva chiedere di più.

Ma la Granfondo ha dimostrato di essere molto apprezzata dagli atleti sia per il percorso ondulato che ha permesso agli atleti di divertirsi sia per i ristori lungo il percorso pieni di ogni prelibatezza!

Ritornati ad Albinea, gli atleti hanno potuto rifocillarsi al pasta party e, durante le premiazioni, il G.C. APRE OLMEDO è stato premiato come Società terza classificata fra le tante partecipanti.