BOXE A REGGIO EMILIA: LA TRICOLORE OLMEDO DA IL VIA ALL'ANNUARIO PUGILISTICO REGGIANO 2015!

28 Marzo 2015

REGGIO EMILIA. Questa sera (SABATO 28 Marzo), con primo colpo di gong alle ore 20.30, al Palahockey andranno in scena le emozioni della 'noble art', in quella che sarà la prima delle sette manifestazioni che la Boxe Tricolore Olmedo e Sergio Cavallari organizzeranno a Reggio e provincia nel 2015. C'è grande attesa tra gli appassionati per rivedere all'opera le giovani promesse della Olmedo, allenate dai maestri Michael Galli e Massimo Bertozzi, ma soprattutto per l'esordio tra i 'neopro' del peso medio Erik 'Dynamite Kid' Bondavalli, un elemento su cui Cavallari fa grande affidamento per il rilancio del professionismo nella gloriosa piazza reggiana.

Il primo avversario di Erik in questa nuova avventura, sulla distanza dei quattro round, sarà curiosamente lo stesso con cui aveva terminato il percorso dilettantistico: si tratta di Stefano Failla della Boxe Parma, elemento di grande valore ed esperienza già affrontato e battuto ai punti dal reggiano il 26 dicembre scorso sempre al Palahockey nel tradizionale Santo Stefano Pugilistico. Allora Failla subì anche un conteggio nel terzo round causato da un preciso diretto destro di Bondavalli, ed ora vorrà rifarsi a tutti i costi. Questi i numeri delle due carriere dilettantistiche appena concluse: 23 vittorie un pareggio e 7 sconfitte per Bondavalli, 59 vittorie, 13 pareggi e 35 sconfitte per Failla.


Prima di questo match clou sono previste un'esibizione (tra i giovanissimi reggiani Tristan Grisetti e Samuele Serradimigni) e nove sfide dilettantistiche, contro altrettanti atleti della Tricolore Olmedo contro pari categoria di altre società. In apertura i tre giovani esordienti assoluti (o quasi) Zouhair Belhamra (60 kg), Kevin Costa (75 kg) e Anastasiya Krivchenko (57 kg) se la vedranno rispettivamente con Manuel Marrandino (Boxe Parma), Giacomo Molè (Accademia Pugilistica Vita) e Chiara Ceriani (Palumbo Dax Boxe).

A seguire l'ormai veterano campione regionale junior 46 kg (e bronzo nazionale) Eros Truzzi affronterà Shon Tonsi (Palumbo Dax Boxe), mentre Cristiano Caiti (60 kg), allenato dal maestro Ernesto Radano, combatterà contro Giovanni Coppola dell'Accademia Pugilistica Vita.

Esami di maturità per il campione regionale youth 56 kg Mattia De Bianchi contro il forte piemontese Luca Scarano (Boxe Club Nichelino) e per il campione regionale junior 48 kg (e bronzo nazionale) Lorenzo 'Hurricane' Martinucci contro il campione regionale veneto ed argento agli italiani Alessandro Adami (Accademia Pugilistica Vita).

Il campione regionale senior 64 kg (e bronzo nazionale) Farouk Belhamra si troverà davanti Eddine Harik Sallah (Boxe Parma), mentre il promettente elite 75 kg Oldrin Mukaj, senza caschetto, affronterà Jean Marc Yao Assouman dell'Accademia Pugilistica Modenese.


Gran finale con il match neopro, categoria pesi medi, tra Erik Bondavalli e Stefano Failla.


Ufficio stampa Boxe Tricolore Olmedo