BOXE TRICOLORE OLMEDO SEMPRE PIU' FORTI

07 Novembre 2017

Ennesimo fine settimana di gloria per la Boxe Tricolore Olmedo: i terribili ragazzi reggiani sul ring di Parma hanno conquistato un nuovo titolo regionale (60kg elite con Francesco Pianeta), l’accesso alla finale nei 75kg con George Painstil ed una prestigiosa vittoria di Mattia ‘Lo Spartano’ De Bianchi contro il campione regionale lombardo Antonio Laurini.

‘Lo Spartano’ attuale atleta di punta di tutto il movimento reggiano - maglia azzurra, vicecampione italiano 56kg e vincitore del Guanto d’Oro - essendo già qualificato di diritto alla fase nazionale ha disputato a Parma un match ‘amichevole’ (senza titoli ufficiali in palio), che però di tale ha avuto ben poco: Mattia, come sempre seguito all’angolo dai tecnici Michael Galli, Massimo Bertozzi e Valentino Manca, ha infatti fin da subito imposto al combattimento un ritmo altissimo, non lasciando scampo all’avversario sconfitto nettamente ai punti.

Il 60kg elite Francesco Vulcano, uno degli ultimi acquisti della Olmedo, ha disputato direttamente la finale dei Campionati Regionali Elite contro Manuel Migani di Cattolica, dominando sia dalla corta che dalla lunga distanza e conquistando il match ai punti senza discussioni: ora Vulcano insieme a De Bianchi e a Claudia Salerno disputerà gli Italiani Assoluti dal 5 al 10 dicembre a Gorizia.

Alla comitiva potrebbe unirsi anche l’elite 75kg George Painstil, che a Parma si è reso protagonista di una cavalcata trionfale vincendo di slancio ottavi di finale (ai punti contro Marcello Mastroianni di Rimini), quarti (per ko tecnico contro Filippo Zondini di Lugo) e semifinale (per intervento medico contro Vladislav Filipenco di Parma). Ora ‘Big George’ deve completare l’opera, battendo nella finalissima (prevista il 18 novembre) il temibile Iaia Kone di Parma.

 

 

Nelle foto: il nuovo campione regionale Francesco Vulcano e ‘Lo Spartano’ De Bianchi e sullo sfondo il maestro Galli.