LA PORCELLATO DOMINA LA DUE GIORNI DEL MARE A MARINA DI MASSA!

18 Aprile 2016

Nel  week-end appena concluso si è conclusa la seconda edizione della gara internazionale di handbike "Due giorni del mare" a Marina di Massa: i migliori specialisti della disciplina, provenienti da ogni parte del mondo, si sono dati appuntamento per gareggiare nello splendido lungomare.

Il G.C. APRE OLMEDO è giunto in Toscana quasi al completo schierando Alberghini Davide, Artoni Renzo, Billi Flavio, Marzocchi Fabio, Porcellato Francesca, Prati Maurizio, Vignudelli Cesare e Zanotti Davide.

Gara in linea sabato 16 aprile con la consueta formula di 1h+1 giro con circuito interamente pianeggiante di 9 km.

Con una giornata tipicamente primaverile, gli atleti si sono schierati al via con partenza separata per categoria: nella classifica assoluta Alex Zanardi ha avuto vita facile andando a vincere in solitudine.

Nella categoria femminile WH3 la nostra campionessa del mondo Francesca Porcellato ha vinto la gara regolando in volata la Cuccuru e la Fenocchio, dimostrando un' ottima crescita di condizione fisica.

Nella categoria maschile MH3 vittoria in volata dell'irriducibile Paolo Cecchetto che ha battuto in volata Mestroni, Conforti, Di Bari e Landoni; ad appena due minuti si presenta sempre in volata un altro gruppetto comprendente i nostri Davide Zanotti e Flavio Billi, classificatisi rispettivamente in undicesima e dodicesima posizione ad oltre 34,6 km/h di media!

A seguire Maurizio Prati, con problemi di pressione ad una ruota, un rinfrancato Renzo Artoni e l'inossidabile Cesare Vignudelli.

Da segnalare il ritiro del campione del mondo Podestà al secondo giro causa incidente ad oltre 40 km orari con un atleta doppiato, per fortuna senza conseguenza fisiche per entrambi.

Nella categoria MH2 Fabio Marzocchi si è classificato in sesta posizione.

Causa il perdurare di guai fisici il nostro Presidente Davide Alberghini non ha potuto prendere parte alla competizione: a lui un augurio di pronta guarigione da parte di tutti noi.

Partenza della cronometro alle 10 di domenica mattina: nonostante il forte vento i nostri atleti si sono sfidati, uno ad uno, lungo il percorso di 18 km, con le indolenziture e la stanchezza della gara del giorno prima.

Fra le donne vittoria netta della Freccia Rossa di Valeggio sul Mincio, Francesca Porcellato, che ha polverizzato le avversarie.

Fra gli uomini vittoria nella gara assoluta di Alex Zanardi.

Nella categoria MH3 il campione mondiale Podestà ha completato i 18 km impiegando 27'14" dimostrando di essere uno specialista delle cronometro: per i nostri colori ottima prestazione di Flavio Billi, giunto al traguardo nono con il tempo di 33'24" ad oltre 34 km/h di media, ma tutti i nostri atleti, da Davide Zanotti a Maurizio Prati, da Renzo Artoni a Cesare Vignudelli, hanno gareggiato con grinta e determinazione, nonostante l'acido lattico fosse ancora ben presente nei loro muscoli.

Nella categoria MH2 Fabio Marzocchi ha disputato un'ottima cronometro classificandosi in quarta posizione.