LA REGGIANA OLMEDO INFIAMMA IL SOL LEVANTE

24 Giugno 2019

Anche il Giappone può parlare dialetto Reggiano, se a entusiasmare la platea è proprio un’azienda di Reggio Emilia.


Al Salone dell’Automobile di Torino, storica rassegna dei motori svolta nella cornice mozzafiato del parco del Valentino, Suzuki ha acceso le platee degli amanti dell’off-road, presentando “JIMNY GAN”, una versione speciale di Jimny, pensata, progettata e realizzata nelle officine della reggianissima Z.mode, brand off road di Olmedo S.p.A.

Si tratta di una rivisitazione estrema del veicolo che più ha dettato i canoni del fuoristrada alla portata di tutti, Jimny appunto, trasformata per accrescere il livello prestazionale del veicolo originale a livelli mai visti prima. La vera novità tuttavia non si limita ai contenuti tecnici della realizzazione, ma nella completa rispondenza omologativa del veicolo che ne consente un utilizzo stradale senza compromessi; un mezzo per tutti e per tutti i giorni quindi, che la stessa Suzuki ha scelto per la parata inaugurale insieme alla madrina dell’evento, Karolina Kostner.

“Jimny, come Renegade, rappresentano i nostri successi più belli – spiega l’AD del Gruppo Luca Quintavalli in visita allo stand Suzuki  – in quanto materializzano con trasformazioni dedicate ai fuoristradisti “specializzati”, ma anche a quelli “della Domenica”, la possibilità d’utilizzo di un veicolo trasformato e prestazionale in totale sicurezza. Siamo gli unici del mercato off-road professionale a mettere davanti, prima che lo sviluppo ingegneristico, i requisiti omologativi senza compromessi”.

Jimny Gan verrà venduto in tiratura limitata a soli pochi fortunati possessori; l’esclusività di questo prodotto, unito al grande apprezzamento del pubblico, aprirà certamente a nuove versioni per i mercati non solo nazionali accontentando sia gli stoici amanti del fuoristrada estremo, ma anche quelli che amano indossare la cravatta.