MATTIA "LO SPARTANO" DE BIANCHI TRIONFA AL LIDO PO

24 Settembre 2018

Mattia 'Lo Spartano' De Bianchi ha chiuso col botto la due giorni pugilistica al Lido Po Guastalla, vincendo e convincendo nel suo debutto da professionista contro il piemontese Alfredo Di Bartolo sulla distanza delle sei riprese.

In precedenza, i migliori giovani atleti dell'Emilia Romagna si sono dati battaglia nei Campionati Regionali school boys, junior e youth, nell'entusiasmo delle centinaia di spettatori presenti. La Boxe Tricolore Olmedo, società organizzatrice della kermesse insieme al promoter Sergio Cavallari, ha ottenuto sabato nella serata conclusiva due vittorie e due sconfitte.

Sul ring allestito a pochi metri dal Grande Fiume, 'Lo Spartano' del Team Cavallari-Ventura ha dato spettacolo combattendo fin da subito senza timori di sorta contro un avversario con già 5 match pro alle spalle di cui tre vinti contro pugili italiani. Di Bartolo si è confermato un osso duro, ma De Bianchi ha vinto tutte le riprese e dimostrato, a soli 21 anni, di avere tutte le carte in regola per raccogliere anche nei professionisti le enormi soddisfazioni ottenute da dilettante. Alla sua solita boxe rapida, aggressiva e dinamica ha iniziato ad aggiungere, grazie al duro lavoro in palestra con il maestro Michael Galli, una certa incisività in più nei colpi indispensabile in questa sua nuova avventura. I margini di miglioramento sono ancora notevoli, ma l'inizio non poteva essere migliore, come testimoniato dagli applausi del Lido Po.

Nei match precedenti è stato infuocata la semifinale degli youth 69kg, un derby della provincia reggiana tra Geremia Grisetti della Olmedo e Hassan Kobba della Boxe Guastalla Paolo Motta; ha vinto Kobba, ultimo esponente di una famiglia di grandi pugili. 

Due i reggiani impegnati nelle semifinali youth 64kg: il forte Andrea Truffi ha subito la seconda sconfitta in 19 match contro Federico Salami della Boxe Parma, premiato dai giudici per la condotta più offensiva, anche se raramente incisiva. Samuel Serradimigni ha invece staccato il pass per la finale (che si terrà domenica 28 a Piacenza) battendo Raul Surugiu della Ferrara Boxe.

Shala 'Andrei' Fatlin si è laureato Campione Regionale junior 75kg battendo nettamente Diego Chiodatto della Costantino Boxe Ferrara, fermato dall'angolo nel secondo round. Fatlin disputerà insieme all'80kg Felice Tavecchio (qualificatosi d'ufficio) la fase interregionale junior dal 7 al 9 ottobre.