SAFE COMBI: LA NUOVA PARATIA OLMEDO A SEPARAZIONE AMBIENTALE

16 Aprile 2020

PERCHE’ DIVIDERE IL VANO PASSEGGERI DALLA CABINA DI GUIDA

 

Le recenti problematiche che hanno messo a nudo i limiti della convivialità in caso di patologie altamente contagiose, hanno spinto la nostra azienda, specializzata nell’ambito automotive dal 1951, a progettare una serie di accorgimenti tecnici specifici dedicati ad una delle fasi più critiche nella condivisione di spazi da parte di persone: il trasporto collettivo.

Per tale ragione, senza precludere la mission dei mezzi “people mover” ordinari, speciali e specificatamente progettati per lo svolgimento di servizi di trasporto persone in “determinate condizioni”, (anziani, disabili, dializzati, ecc…) l’esperienza nell’ambito sanitario della nostra “divisione ambulanze”, ha consentito lo sviluppo di un componente di basilare importanza nella prevenzione alla contaminazione: la paratia divisoria tra vano passeggeri e cabina di guida anteriore.

Si tratta di un contenuto derivato dall’ambito medico (ambulanze), sviluppato con contenuti automotive e perfezionato da oltre 7000 installazioni con utilizzi “gravosi” d'emergenza, che presuppone requisiti di sicurezza attiva e passiva, nonché elementi estetici di massimo livello, arricchito da accessori rispondenti alle necessità del momento.

Il contenuto si presenta come una struttura anti sfondamento, ad alta resistenza, fissata al veicolo a mezzo di accoppiamento meccanico (no saldature), smontabile per futuri ripristini del mezzo come in origine e perfettamente integrata agli spazi ed alle volumetrie del vano passeggeri; questa integrazione non inibisce l’accessibilità ne le volumetrie di bordo dedicate al trasporto di personale viaggiante sui sedili.

UN DESIGN STUDIATO PER INTEGRARSI AL MEGLIO ALLA GAMMA OLMEDO TRASPORTO PERSONE

La compatibilità della paratia su tutta la gamma olmedo trasporto disabili, inoltre, si aggiunge, qualificandone la qualità del servizio, quale contenuto accessorio all’allestimento trasporto persone.

La paratia SAFE COMBI, è composta da una struttura portante in acciaio verniciata a polvere, rivestita da un doppio guscio in ABS ASA (Classe 1), altamente sanificabile, lavabile ed idrorepellente, privo di spigolature e di viterie a vista, tale da renderlo piacevole al tatto ed alla vista. La paratia è dotata di una la vetratura posta a ¾ di altezza della stessa, garantendo possibilità di comunicazione visiva, ed interazione tra i due ambienti del veicolo, di fatto comunicanti ma ben separati. I vetri di materiale temprato automotive, anti effrazione, hanno una tonalità “privacy” la tanalità privacy che assicura massima discrezione anche in caso di trasporto di personale affetto da patologie particolari.

UNA PARATIA DISEGNATA PER GARANTIRE MASSIMA SPAZIOSITA’ E MINIMA INVASIVITA’

La struttura della paratia, opportunamente insonorizzata e coibentata per garantire parametri di silenziosità ed isolamento termico in cabina di guida al massimo livello, è arricchita con specifici holder integrati accessibili sia dalla cabina di guida che dal vano passeggeri), dedicati al prelievo delle dotazioni per la protezione individuale, tra cui guanti sterili e mascherine; possibilità di applicazione di specifici holder per l’integrazione di gel sanificanti, accessibili sia per l’equipaggio in cabina che per i passeggeri.

UNA SICUREZZA “ERMETICA”… ANCHE CON PORTA APRIBILE  

La perfetta tenuta perimetrale della paratia divisoria, non inibisce ne preclude il pratico vano posto sopra alla cabina di guida presente su Ducato Combi; la tenuta perimetrale della stessa, garantisce completa immunità per eventuali sanificazioni specifiche del vano passeggeri; la superficie priva di fori e con superficie di continuità, separa l’equipaggio in cabina da secrezioni biologiche (sputi, starnuti, colpi di tosse, ecc…) e il contatto diretto del personale viaggiante se non voluto. La tenuta antisfondamento della paratia, inoltre, assicura l’incolumità dell’autista e di eventuali accompagnatori, da azioni di malintenzionati, a rischio per l’incolumità dell’autista.

Safe Combi può essere dotata (a richiesta) di un sistema integrato d’apertura mediante porta comunicante a funzionamento elettrico, con sistema di controllo elettronico auto chiudente in marcia e blocco di sicurezza; la porta elettrica in paratia, dovendo garantire passaggio tra i due vani del veicolo, è vincolata ai 2 (due) sedili anteriori (autista + posto singolo) e risulta incompatibile con la panchetta bi-posto lato passeggero.