UN DUCATO PER TRASPORTO DISABILI DONATO AL CENTRO DIURNO ANZIANI DEL COMUNE DI BIBBIANO

17 Ottobre 2013

Si è svolta  sabato 12, nel cortile del Centro Diurno, alla presenza del sindaco Sandro Venturelli e dell’assessore ai servizi sociali Andrea Carletti, con assessori e consiglieri che hanno voluto partecipare al momento di festa, la cerimonia di inaugurazione del nuovo pulmino al servizio di disabili ed anziani che frequentano il Centro Diurno di Bibbiano. Il mezzo, un nove posti attrezzato con contenuti altamente tecnologici  ed all'avanguardia quanto a confort e sicurezza dei trasportati, va ad integrare il parco auto del centro, per un totale di 5 veicoli, messi a disposizione dei 50 utenti del servizio. Al taglio del nastro era presente anche Luca Quintavalli, direttore di Olmedo S.p.A., azienda bibbianese leader nazionale e tra le 5 maggiori realtà Europee nell’adeguamento ed allestimento di veicoli per disabili ed anziani, che ha predisposto e consegnato il mezzo al Comune, a fronte di un accordo di programma che consentirà alla ditta l’ ampliamento della propria sede produttiva. Gli elogi formali hanno preso un taglio personale quando proprio Quintavalli, nelle corso delle rituali parole di ringraziemento alla Pubblica Amministrazione ed ai partecipanti, si è rivolto agli anziani presenti esprimendo un grazie speciale per quanto fatto in passato per tenere viva l'attività ed il prestigio di Bibbiano. "Grazie proprio a Voi ed al duro lavoro che per lunghi anni avete affrontato giornalmente, oggi aziende come la mia possono operare in un Comune con sani valori ed intenti di crescita. GRAZIE!" - queste le parole conclusive di Quintavalli a favore degli oltre 80 anziani presenti all'evento. Ai saluti del sindaco e del direttore generale della ditta Olmedo, l’assessore Andrea Carletti ha aggiunto quanto sia efficace la sinergia, così evidente in questo territorio, tra associazioni di volontariato, imprese private e amministrazione pubblica. Sinergia che non può che dar luogo ad eccellenze di cui essere orgogliosi. Dopo l’inaugurazione, che ha visto la partecipazione soddisfatta dei tanti ospiti presenti,  è stato organizzato un giro “turistico” per le strade di Bibbiano con momenti di intrattenimento musicale, grazie all’accompagnamento della fisarmonica di Lillo. A seguire un ricco rinfresco per tutti, organizzato dal Centro Diurno.