La Mobility Room (così battezzata per dare un senso di reale adeguatezza al concetto di "multifunzione") concretizza una idea primordiale di Luca via via rafforzatasi negli anni, di rendere conviviale un ambiente per i propri clienti, dipendenti, ospiti, trasformando di fatto un area all'interno dell'azienda, in "qualcosa" di completamente differente. Possibilità di esporre veicoli nuovi allestiti per prove statiche, area ricreativa con corner bar, sistema audio per filodiffusione, sistema audio per conferenze, proiettore e schermo a scomparsa per trasmissione di movie, slide o video specifici di prodotto, sistemi luminosi multi colore: questo quanto offerto nei 350mq ubicati nel versante est dell'immobile di Ghiardo, quello adottato inizialmente quale area per le installazioni dei sistemi di guida. Il concetto di "vicinanza al cliente" con una identità forte, riserva nella Mobility Room un feeling diverso anche trasmesso da dettagli "speciali" e molto differenti rispetto al tradizionale scenario d'impresa; non a caso l'abbigliamento griffato Olmedo, i monitor con CHANNEL AZIENDALE "OLMEDO TV"), la ricerca maniacale dei contrasti dei colori "rosso/bianco", le foto d'autore, il concetto di "stock rotativo" nel salone e di "invito sistematico" dei Clienti, pongono Mobility Room al centro di tante nuove attività che hanno reso Olmedo "diversa" anche su questo aspetto.

Mobility Room concretizza il concetto diverso di impresa impostato dalla Direzione Olmedo fin da subito, distaccandosi fortemente dalla tradizione delle carrozzerie automotive artigiane del passato e dello scenario comune nazionale; condividere a casa propria il mondo Olmedo, fatto di novità, iniziative, corsi formativi, eventi specifici, inaugurazioni, assemblee.... il mondo Olmedo vissuto in Olmedo.